• Italiano
  • English

menu

STUDENTI PART-TIME

Dall’anno accademico 2015-2016 all’Università di Parma sarà introdotta la figura dello studente part-time. È stato infatti approvato il regolamento che individua e disciplina la condizione di studente impegnato a tempo parziale nelle attività didattiche dei corsi di laurea e di laurea magistrale dell’Ateneo.

Per tempo parziale o part-time si intende la possibilità, conferita a ciascuno studente, di concordare, all’atto dell’immatricolazione o durante gli anni accademici successivi di iscrizione, un percorso formativo con un numero di crediti formativi universitari pari al 50% di quelli annualmente previsti.

Lo studente part-time è uno studente che si immatricola o si iscrive ad anni regolari dei corsi di studio e che, per motivi di lavoro, salute o personali si trova nell’impossibilità di dedicarsi agli studi a tempo pieno; fanno parte di questa categoria:

  • studenti lavoratori con contratto(subordinato, autonomo o professionale) di durata non inferiore a sei mesi,
  • studenticon invalidità uguale o superiore al 45%oppure disabilità certificata ai sensi dell’art. 3, comma 1, della Legge 104/92
  • studenticon Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)
  • studentiimpegnati non occasionalmente nella cura e assistenza di parenti non autosufficienti ai sensi della Legge 104/92
  • studentessein gravidanza
  • studenticon figli fino a tre anni
  • studentiimpegnati in attività sportiva ad alto livello nazionale o internazionale.

Le Autorità Accademiche si riservano di valutare con attenzione richieste del tutto eccezionali o particolari non comprese nelle precedenti categorie.

Maggiori dettagli si possono trovare nel Regolamento per l’iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell’Università degli Studi di Parma e nel Manifesto degli Studi.

Pubblicato Lunedì, 9 Maggio, 2016 - 17:20 | ultima modifica Lunedì, 9 Maggio, 2016 - 17:26