• Italiano
  • English

menu

Welcome Days & Night 2016

Nuova manifestazione dell’Università di Parma dedicata alle matricole di tutti i corsi di laurea e agli studenti Erasmus e internazionali di scambio

L'Università di Parma si prepara ad accogliere le "matricole", ovvero gli iscritti al primo anno di ciascun corso di laurea, e apre ufficialmente il nuovo evento Welcome Days & Night Matricole 2016 organizzato dalla UOC Comunicazione Istituzionale dell’Ateneo.

Tre gli eventi dedicati agli studenti universitari di UNIPR e presentati stamani dal Rettore Loris Borghi, dalla Pro Rettrice alla Didattica e Servizi agli Studenti, Maria Cristina Ossiprandi, dalla Pro Rettrice all’Internazionalizzazione, Francesca Zanella e dal Delegato per l’Accoglienza, assistenza e sviluppo dei servizi per gli studenti, Massimo Regalli.

 

Welcome Days

Da lunedì 12 settembre si stanno tenendo in Ateneo i Welcome Days (Lezioni Zero) di tutti i corsi di laurea, laurea magistrale a ciclo unico e magistrale dedicati alla matricole 2016/2017. Durante i Welcome days i nuovi iscritti potranno conoscere docenti, studenti e personale dell’Ateneo, che illustreranno i servizi dei Dipartimenti, dell’Ateneo, strutture e, perché no, discutere insieme ai docenti le modalità per affrontare al meglio il nuovo percorso.

A questo indirizzo il calendario delle lezioni 0: www.unipr.it/welcome2016- box WELCOME DAYS.

 

Erasmus Welcome Day

Martedì 27 settembrenelle strutture di Piazzale San Francesco, dove ha sede l’International Erasmus Home, si terrà l’Erasmus Welcome Day. Dalle 9 alle 22, una serie di incontri e iniziative tutte per gli studenti Erasmus e Internazionali di scambio.

La giornata, pianificata dalla UOS Internazionalizzazione, contribuisce a dare importanza al progetto Erasmus, sia per il territorio che per le diverse realtà locali e ha come obiettivo, tra i diversi, di offrire una possibilità unica, per gli studenti stranieri, conoscere i colleghi italiani ed il corpo docente e amministrativo con cui dovranno interfacciarsi durante il proprio periodo di studio in Italia;

 Quest'anno sono circa 300 gli Erasmus in mobilità in entrata, ai quali si aggiungono i 50 studenti extra-europei nell’ambito di specifici accordi internazionali sottoscritti dall’Università di Parma tra i quali vanno ricordati il Boston College (USA) il Pitzer College (USA), l’Accademia Russa di Economia e Pubblica Amministrazione(Russia) e l’Università Federale di S. Caterina (Brasile).

La giornata sarà replicata il 28 febbraio 2017 per gli studenti che arriveranno nel secondo semestre.

Il programma dettagliato - box WELCOME DAYS.

  

Welcome Night

Da una parte istituzionale per conoscere tutte le dinamiche e il funzionamento dell’Ateneo di Parma che conta una popolazione studentesca di circa 25 mila persone, e dall'altra divertimento e musica fino a notte fonda con il Welcome Night

Venerdì 14 ottobre,dalle ore 19 alle ore 2, presso il Campus Universitario le matricole e gli studenti universitari potranno infatti partecipare presso la Tensostruttura dell’area Giocampus-CUSParma-Centro Santa Elisabetta a una serie di eventi musicali e usufruire di punti di ristoro.

Dalle 19, RadiorEvolution, la radio dell’Università di Parma, in diretta streaming con musica e interviste alle matricole e agli studenti che interverranno alla festa.

A seguire una band di studenti universitari dell’Ateneo, L’Edera, composta da Alberto e Giancarlo Manco.

Special guest della serata, Altre di B, quintetto di Bologna che prende il nome dalla vecchia schedina del Totocalcio. Hanno vinto un numero sterminato di concorsi, hanno suonato in America, all’Ypsigrock e allo Sziget, hanno condiviso il palco con chiunque, dai Marta Sui Tubi a Patti Pravo, da Stephen Malkmus a Of Montreal

Subito dopo Willie Peyote rapper emergente nella scena nazionale. Classe 1985, considerato una delle migliori “penne” della scena hip hop italiana.

Termina la serata, di concerto con gli studenti universitari di RadiorEvolution, il Dj Marco Pipitone con Dj Set. Pipitone, collabora anche attualmente, con “La Gazzetta di Parma” e “Il Fatto Quotidiano” per il quale cura la rubrica “9 canzoni 9 di Marco Pipitone”.

Sempre alle 19, ma all’interno dell’Auditorium Plesso Polifunzionale, Parco Area delle Scienze 59, I 60 minuti di felicità con Richard Romagnoli, ambasciatore nel mondo di Laughter Yoga. Specializzato nella Laughter Therapy e nella metodologia della Risata Incondizionata,Romagnoli è life coach di numerosi artisti e celebrities dello spettacolo, della moda e di molti imprenditori. Aziende e multinazionali hanno partecipato ai suoi Business WorkShock.

L’evento richiede la registrazione attraverso il link:

https://www.eventbrite.it/e/registrazione-i-60-minuti-di-felicita-269170

 

L’Ateneo di Parma durante la serata, mette a disposizione un servizio di navetta gratuito da Piazza Garibaldi al Campus dalle ore 18 alle 2:30.

Per gli studenti con disabilità verrà fornito un pulmino ad hoc dal Servizio Le Eli-Che dell'Ateneo – 0521 903572 -

dis-abile@unipr.it

 

Tutti i dettagli dell’iniziativa sono pubblicati all’indirizzo www.unipr.it/welcome2016box WELCOME NIGHT

 

 

Pubblicato Giovedì, 22 Settembre, 2016 - 14:32 | ultima modifica Venerdì, 23 Settembre, 2016 - 16:03