• Italiano
  • English

menu

Osservata la firma del big bang

È la conferma della teoria dell'Inflazione.

Il telescopio BICEP2 al Polo Sud osserva il segno lasciato dalle onde gravitazionali
prodotte subito dopo il Big Bang. È la conferma della teoria dell'Inflazione.

I risultati ottenuti col telescopio BICEP2 al Polo Sud hanno aperto, in modo del tutto
inaspettato, una finestra sui primissimi istanti di vita dell'universo. Se fino alla settimana
scorsa le evidenze osservative permettevano di risalire fino a 1 secondo dopo il Big Bang,
dopo l'annuncio di lunedì scorso la lancetta è stata spostata vorticosamente all'indietro, a
10^(-35) secondi dopo il Big Bang, quando l'universo era in una fase di violenta
espansione: l'Inflazione.
Ciò è stato possibile mettendo in evidenza una particolare caratteristica della radiazione
cosmica di fondo, la polarizzazione in "modi B", che può essere prodotta solo da onde
gravitazionali primordiali, ciòe generate in una fase inflazionaria subito dopo il Big Bang.
Questa era, prima dell'annuncio di BICEP2, una pura ipotesi teorica sviluppata a partire
dai primi anni ottanta, che oggi trova una conferma osservativa clamorosa.

Pubblicato Venerdì, 21 Marzo, 2014 - 09:55 | ultima modifica Lunedì, 24 Marzo, 2014 - 10:24