• Italiano
  • English

menu

22-23 settembre: escursione didattica di studenti di Scienze geologiche alla Diga del Vajont

Nell’ambito del Piano Lauree Scientifiche dell’Università di Parma, settore Scienze della Terra

Giovedì 22 e venerdì 23 settembre il Piano Lauree Scientifiche dell’Università di Parma, settore Scienze della Terra, realizzerà un’escursione alla diga del Vajont. All’escursione parteciperanno più di trenta studenti dell’Ateneo, accompagnati dal Prof. Sandro Meli, docente di Litologia e referente del Piano Lauree Scientifiche di Scienze della Terra (PLS-GEO), e dal Prof. Roberto Francese, geofisico, docente di Fisica terrestre all’Università di Parma: profondo conoscitore dell'argomento, il prof Francese ha anche partecipato alla realizzazione di un docu-film sul disastro del Vajont del 9 ottobre 1963.

Gli studenti potranno così beneficiare di un’ottima opportunità per comprendere un evento che, seppur lontano nel tempo, ha contribuito a creare una maggiore consapevolezza sui rischi indotti dagli interventi umani su ambiente e territorio. 

L’escursione rientra negli scopi del PLS-GEO, e precisamente si prefigge l’obiettivo di contrastare il fenomeno degli abbandoni del percorso universitario. L’idea è appunto quella di far “toccare con mano” una delle tante ricadute applicative delle Scienze della Terra e la grande responsabilità della professione del moderno geologo.

Tra gli accompagnatori vi sarà anche il Dott. Andrea Quagliarini, dottorando al Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra "Macedonio Melloni" dell’Università di Parma. Oltre a svolgere un ruolo di supporto scientifico diretto, spetterà anche a lui far comprendere agli studenti come la ricerca scientifica possa creare significative opportunità anche in settori che tradizionalmente vengono considerati di mera "applicazione" di tecniche e conoscenze acquisite.

Pubblicato Mercoledì, 21 Settembre, 2016 - 13:01 | ultima modifica Venerdì, 23 Settembre, 2016 - 16:04